Gold Wing Club Italia
DAL 1982 IL CLUB UFFICIALE DEI GOLDWINGERS ITALIANI

HOME PAGE / Altro / CB RADIO

CB RADIO

Aggiornato al: 02 gennaio 2017

L'importo dovuto per l'anno 2017 è di 12,00 €, il versamento va effettuato entro il 31/01/2017. Si può; ritardare il pagamento fino al 30/06/2017 pagando una sovrattassa di 0,6 cent. per ogni mese di ritardo, oltre questa data la concessione scade automaticamente.

Si ricorda in via generale quanto segue (fonte: Ministero dello Sviluppo Economico:

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/comunicazioni/radio/autorizzazioni-e-licenze/cb-banda-cittadina  - CB e PMR per uso dilettantistico, non professionale

Sono tali gli apparati:

  • per comunicazioni in banda cittadina (C.B.) - art. 105, comma 1, punto p) del Codice delle comunicazioni elettroniche - ex punto 8 dell'art. 334 del D.P.R. 156/73;
  • PMR446 (Personal Mobile radio) installati ed utilizzati da persone fisiche, assimilati agli apparati C.B. ai sensi dell’art. 105, comma 1, punto p) del Codice delle comunicazioni elettroniche.

Per entrambe le tipologie di apparati è necessaria la Dichiarazione prescritta dall’art. 145, comma 3, del Codice delle comunicazioni elettroniche, debitamente compilata e presentata all' Ispettorato Territoriale, di persona o a mezzo posta, completa degli allegati descritti nel modulo stesso. Si raccomanda di mantenere copia della Dichiarazione presentata.

L’uso od il proseguimento d’uso dei suddetti apparati è soggetto al pagamento, entro il 31 gennaio di ogni anno, di un contributo di €. 12,00, indipendentemente dal numero di apparati, come indicato dall’art. 36 dell’Allegato 25 al Codice delle comunicazioni elettroniche. Qualora si decida di non proseguire l’uso degli apparati, sarà sufficiente non pagare più il suddetto contributo annuo, senza ulteriori adempimenti. Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli Ispettorati Territoriali. - By Indio - PR & Communication

 


Aggiornato al: 03 gennaio 2015

Dopo un’attenta verifica dei vari decreti legge e delle normative, che ha comportato ricerche presso la FIR-CB, la Polizia Postale e il Ministero della Comunicazioni, possiamo affermare quanto segue:
l cittadini CB (CB libero uso) sono quelli che, a fronte di esigenze più limitate, non hanno figure professionali cui fare riferimento per gestire correttamente i rapporti con la Pubblica Amministrazione.
Non ho trovato notizia nelle leggi del numero di canali e/o potenza degli apparati, comunque le nostre moto montano sia di serie(CB Honda) oppure Midland ecc.ecc. Radio con 40 canali e non più di 4 watt di potenza, quindi siamo comunque in regola.
L’organo competente in materia è il Dipartimento per le Comunicazioni, una delle articolazioni di cui si compone il Ministero per lo Sviluppo Economico:
Clicca Qui |
Prima del Decreto Legge 16 maggio 2008, n.85, il Dipartimento costituiva il Ministero delle Comunicazioni,le cui funzioni e competenze sono state integrate a quelle già esistenti del Ministero dello Sviluppo Economico, e a quelle dell’ex Ministero del Commercio Internazionale.

La fonte di tutte le notizie operative riportate qui sotto è:

  1. link #1: sito del Ministero dello Sviluppo Economico: Clicca Qui |- clicca su Dichiarazione CB e si apre il link #2
  2. link #2: dichiarazione CB banda cittadina: Clicca Qui |
  3. link #3: contributi allegato 25 art. 36: Clicca Qui |, Per gli indirizzi regionali   Clicca Qui |


Ecco l’operatività da seguire:

PER CHI COMINCIA ...

  1. Per iniziare l'attività CB basta: compilare e spedire il modulo di cui al link 2a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. Gli indirizzi regionali li trovare a questo link: Clicca Qui | - cliccando a destra la cartina dell’Italia (sul Territorio) sulla vostra regione o a sinistra sull'elenco regioni.
  2. trattenere l’originale da conservare in moto unitamente alla ricevuta di ritorno della raccomandata e alla ricevuta di versamento
  3. versare il contributo di € 12.00 sul C/C postale(variabile daregione a regione) con causale “concessione CB”.


PER CHI PROSEGUE ...

Chi prosegue l'attività CB deve solo
1- versare ogni anno il contributo di € 12.00 entro il 31 gennaio; non c'è più alcuna documentazione da inviare.
Il versamento è dovuto solo se si impiega l'apparato.
Se per uno o più anni interi non si usa l'apparato, non è dovuto alcun arretrato o conguaglio quando si riprende l'attività.
PER CHI SMETTE ...
Chi decide di cessare l'attività CB non deve fare nulla, basta che smetta di pagare il contributo.
PER CHI CAMBIA APPARATO ...
Chi cambia apparato non ha alcun obbligo e non lo deve comunicare a nessuno, basta che continui a pagare il contributo annuo. (consigliamo tuttavia di inviare il modulo alle PTT e pagare la tassa di 12 euro/anno)
Spero di avere fornito notizie chiare e che possano aiutare tutti a regolarizzare la posizione cb ora che non esiste più il vincolo della dichiarazione del tipo di apparecchio posseduto.
La CE, con una legge europea, ha stabilito il libero uso. In Europa l'utilizzo dei cb è libero e gratuito, in Germania vi è il pagamento di un canone annuale, pari ad 1 Euro, poichè utilizzano una "frequenza dedicata".
Nella traduzione della legge europea dall'inglese all'italiano, i ministri delle comunicazioni hanno ritenuto di adombrare il pagamento di un canone, ed ecco i 12 Euro richiesti dalla legge italiana, assolutamente inesistenti nel resto dell'Europa.
Ciononostante consiglio vivamente di versare la piccola cifra annuale che è veramente irrisoria rispetto alla sanzioni previste per chi non dovesse essere in regola con il versamento, almeno finchè anche l’Italia si adeguerà alla gratuità del resto d’Europa.

By Indio
 

Qual'è il canale CB dei wingers?

Da decenni il canale ufficiale dei wingers è il: 20. Non esiste una vera normativa, ma una sorta di gentleman agreement , tra gli wingers, compresi molti stranieri , nell'uso del canale 20.
Quindi se incrociate qualche goldwing provate a chiamare sul 20 e probabilmente contatterete l'amico winger. Quindi.. CQ, CQ, canale 20 ...state sintonizzati!!
 
 

CALENDARIO

Accedi al calendario eventi di GWCI

NEWS DAL CLUB

23/09/2017

GWCI for AVIS

Leggi Tutto » ARCHIVIO


NEWS DALLE SEZIONI

26/04/2017

Sez. Mn-Bs - Nuovo Co-RDS

Leggi Tutto » ARCHIVIO


Sezioni Regionali

Sezioni Regionali


Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE