Gold Wing Club Italia
DAL 1982 IL CLUB UFFICIALE DEI GOLDWINGERS ITALIANI

HOME PAGE / Sezioni / Liguria / Sezione SV

Sezione SV

Massimo Antonaci - RdS
Tel. 340.2933413
Luogo di ritrovo: itinerante

 


12 nov 2016: E con piacere che annuncio la nomina di Massimo Antonaci quale responsabile della sezione di Genova. Massimo gestirà anche la Sezione Savona insieme a Genova come una sola sezione. Un grandissimo augurio di buon lavoro da tutto il direttivo.


10-11 & 12 giu 2016- 1° Raduno Moto Mare

Grazie a tutti gli amici che sono venuti a trovarci al 1^ Raduno del Mare: abbiamo cercato di rendere piacevoli 3 giorni nella mia terra. Un ringraziamento alle Amministrazioni di Genova e di Savona ed in particolare all'ufficio Sport con Enrica Gandolfo ed all'Assessore Paolo Apicella che hanno reso possibile la visita a Savona. Un sentito ringraziamento alla Polizia Penitenziaria di Genova che ci ha messo a disposizione due bravissime staffette che ci hanno permesso di viaggiare in tutta sicurezza da Varazze a Genova ed in particolare durante l’attraversamento della Città di Genova hanno dimostrato le loro qualità.
Grazie alla Città di Varazze ed al suo Comandante della Polizia Municipale che ci ha permesso di svolgere la Parata delle Luci interrompendo la sua serata libera per scortarci, in piena sicurezza, lungo la passeggiata di Varazze dove residenti e turisti hanno apprezzato le nostre meravigliose moto riprendendoci con i loro telefonini. Grazie anche a Radio Skylab per il collegamento via etere con noi ed a Televarazze che ha ripreso la serata e la premiazione della domenica. Un ringraziamento particolare lo devo fare alla Polizia Municipale della Città di Savona: all’Ispettore Capo Scozzafava, all’Ispettore Pivari, al Dr. Pavone, alla Pattuglia Motociclistica ed a tutti gli agenti presenti sulle strade della città per consentirci di far vedere, in un breve e veloce giro turistico, la bellezza della città. Trasmetterò loro l’apprezzamento dei partecipanti per la loro professionalità e tutti hanno anche notato quanto sono graziose le Agenti del Corpo della Polizia Municipale della Città di Savona. Grazie a Mauro Costa per la splendida ed apprezzatissima visita al Duomo ed alla Cappella Sistina, alla dr.ssa Mattiauda per l'ingresso alla Pinacoteca ed al Museo della Ceramica ed a Marco Abaton per la riuscitissima presentazione del Chinotto di Savona. Grazie ancora a Diego, Cristina, Gas Gas e Marica per l'accoglienza al Residence ed al Ristorante la Vignetta: senza di loro non saremmo riusciti a realizzare nulla di tutto ciò che abbiamo fatto. Grazie agli Sponsors che ci hanno permesso di realizzare una sottoscrizione a premi che ha raccolto € 500,00 che devolveremo in Beneficenza.
Grazie ad un partecipante non ancora socio che, con le sue parole, è riuscito anche a farmi piangere dalla commozione, spero che si aggiunga prestissimo alla nostra grande famiglia GWCI.
Vorrei ringraziare il nostro Medico in sella per la sua presenza e per le sue parole di apprezzamento nei confronti del raduno che mi hanno davvero toccato il cuore, ed Silvano Merati, il nostro mago del Web, che purtroppo, grazie al suo ginocchio, non ha potuto vistare Savona ma che ha voluto essere comunque presente. Grazie al Consiglio Direttivo per avermi, ancora una volta, onorato della sua fiducia con la consegna del Crest del GWCI che conserverò con particolare attenzione insieme agli altri.
Grazie, infine, alla Sezione di Genova per il loro aiuto nella realizzazione di questi tre giorni che resteranno indelebili nel mio cuore. Sono sicuro di avere dimenticato qualcuno e me ne scuso: esperienza faticosissima ma i vostri attestati di stima e di approvazione per la manifestazione mi spingono a riprovarci il prossimo anno. By Beppe .... [ Guarda le Foto ]


2 ago 2015 - Motoraduno di Pallare

Ormai è diventata una tradizione per la Sezione di Savona partecipare, la prima domenica di Agosto, al Motoraduno di Pallare, ridente località (chissà perché sono tutte ridenti e di questi tempi, che cosa avranno da ridere ?) dell’entroterra Savonese, e fare servizio di staffetta al Tour organizzato dalla Proloco cittadina e giunta ormai alla 18^ edizione. L’appuntamento con Nicola è alle 10,00 (ma quanto dorme ‘sto Nicola) a Pallare per l’iscrizione e la colazione, ma io alle 8,30 sono già a Pallare per la “primissima” colazione: caffè e cornetto appena sfornato, una delizia per me che sono a dieta da oltre un mese. Stanco di aspettare decido di andare incontro a Nicola verso Carcare, qualche chilometro prima di Pallare ( anche lei ride, ma un po’meno) quando mi sento chiamare via CB da Nicola, stranamente in anticipo sui tempi previsti. Riprendiamo la direzione di Pallare e, con sorpresa, mi segnala che sta aspettando Leo di Novara, la sua ombra, come dice Nicola oppure il suo fidanzato, come sostengo io. Puntuale arriva la telefonata di Leo per la quale Nicola inverte la marcia per andargli incontro mentre io proseguo verso Pallare per confermare la nostra presenza. Verso le 10,00, intanto, ci raggiungono anche Joseph e Rocco da Genova, manca solo Luca che ci raggiunge poco dopo insieme a Lourdes: wow, ma in quanti siamo !! Iscrizione come da prassi, un caffè e poi si parte subito per un piccolo Tour in direzione del Lago di Osiglia con l’amico comandante della P.L. davanti con la sua Jeep, dotata di solo clacson e paletta ed il sottoscritto subito dietro con la sirena per far rallentare e accostare sul lato destro il traffico, per fortuna scarso, proveniente in senso contrario. Mi fermo a qualche rotonda per bloccare il traffico, ma quest’anno, un po’ per la crisi ed un po’ per altri motivi a me ignoti, il numero di moto presenti è inferiore agli anni passati e, quindi, si fa in fretta a risalire il corteo, inoltre, ho il supporto di un paio di motociclisti locali che provvedono a dare una mano e, conoscendo qualche scorciatoia, da un certo punto in poi, non mi rimane che star dietro la Jeep della P.L. Luca si ferma per fare il pieno di benzina insieme a Nicola, ma ci raggiungono subito visto che la velocità del gruppo non è poi così elevata. Il Tour prevede l’attraversamento di Carcare e di Millesimo per poi giungere alla diga di Osiglia dove è prevista una piccola sosta con aperitivo, infine si attraversa Bormida con arrivo finale a Pallare giusto in tempo per il pranzo. Nonostante il sole caldo la temperatura è piacevole e, soprattutto nei tratti di strada in mezzo al bosco, si gode la giusta temperatura per viaggiare con le nostre Goldwing: addirittura Luca indossa il nostro giubbetto GWCI. Troviamo posto vicino alla tenda che apriamo immediatamente distruggendo il lavoro certosino di qualche organizzatore, ma sotto il tendone non tira un filo d’aria. Nel frattempo ci raggiunge anche Yasmine per cui ora ci siamo proprio tutti e, quindi,buon appetito! Terminato il pranzo, visitiamo alcuni stand di espositori locali e Joseph incontra un suo “collega collezionista” con il quale inizia a chiacchierare di modellini, di fiere ed altro ancora. Ci troviamo un posticino all’ombra in attesa delle premiazioni mentre spira una leggera brezza che da un po’ di sollievo anche a chi ciondola un po’ il capo: ‘sti ragazzi non hanno il fisico! Qualcuno confessa che è abituato alla pennichella post-prandiale, beati loro! Il gruppo Goldwing arriva 3^ e Nicola si prende una coppa che andrà ad occupare un posto nella sua lunga collezione di trofei. Propongo di chiudere il nostro incontro con un gelato per cui torniamo a Carcare dove ci fermiamo in un bar gelateria: l’unica a prendere il gelato è Yasmine! Ancora una buona mezz’ora in buona compagnia con una leggera brezza che ci consente di non soffrire il caldo, ma poi Leo ci richiama all’ordine: deve rientrare a Novara e non ama guidare al buio per cui ci saluta come fanno subito dopo, Nicola e Yasmine che sono praticamente a pochi metri da casa loro. Luca e Lourdes, Joseph, Rocco ed io partiamo per rientrare  facendo strada normale e passando, quindi, per il Colle di Cadibona, famoso perché è da lì che si dipartono le Alpi Marittime da una parte e l’Appennino Ligure dall’altra. ( un po’ di cultura non guasta mai) Scesi a Savona decido di accompagnarli fino a Varazze, per far loro vedere il locale dove martedì prossimo faremo la solita riunione mensile a Sezioni congiunte. Et voilà, un’altra bella domenica è passata, forse un po’ troppo velocemente, come sempre quando si è in buona compagnia. Alla prossima e ……. un lampeggio. By Beppe RDS Savona.


25 lug 2015 - Gramolazzo in Garfagnana - FMI

 

E' domenica c’è il raduno FMI a Gramolazzo in Garfagnana, ma eccetto Nicola che sarà anche lui della partita nessun altro si aggrega: pazienza! Come è ormai abitudine, ci si dovrebbe trovare alle 7.00 davanti alla Torretta per poi partire verso quel di Gramolazzo, ma per Nicola il tempo è una variabile indipendente ed infatti arriva con mezz’ora di ritardo. La mia idea è di fare strada normale fino a Genova, prendere l’autostrada onde evitare il “Bracco”, uscire a Brugnato, proseguire verso Aulla ed infine raggiungere la destinazione. Giunti in quel di Voltri suggerisco a Nico di proseguire ancora fino a Nervi prima di entrare in autostrada ed a questo punto Nico mi chiede “ma il Bracco tu lo hai già fatto?” Ovviamente si è la mia risposta e lui ancora “Io no!” A quel punto che volete, come disse Dante “Più che la fame potè il digiuno” ed eccoci quindi a fare il Bracco. Ci godiamo il fresco nei tratti all’ombra, poche auto, pochissimi sboroni con le moto (siluri) che scambiano il Bracco per un circuito, nessuna pattuglia di Polizia, guidiamo tranquilli gustando ogni curva con un po di musica di sottofondo, apprezzando ogni momento in sella alla nostra Goldwing: che cosa si vuole di più ? In breve, si fa per dire, alle 11,45 arriviamo a Gramolazzo, un giro tra gli Stand, un pasto veloce ad un prezzo più che abbordabile, una foto ricordo che Nicola posta subito su FB (per la quale ricevo quasi immediatamente una gradita telefonata di saluto dall’amico Nicola di Lerici), un saluto agli amici della FMI ed un abbraccio all’amico Massimo con la promessa di rivederci il prossimo anno e poi via, si riparte per tornare a casa. Al ritorno Nicola litiga con il suo navigatore oppure si distrae e sbaglia strada un paio di volte, ma chi se ne frega, nessuno di noi ha fretta di rientrare. Dopo aver rifatto il Bracco (secondo me Nicola si innamorato del Passo) scendiamo nella calura del pomeriggio, passiamo da Chiavari per salutare Luca e prendere un caffè insieme, ma è a casa, a Genova: e poi dice che lavora sempre!!.

Ripartiamo con destinazione Rapallo per un caffè, ma scopriamo che le strade sono tutte bloccate causa il solito traffico bestiale del weekend in Liguria. Via CB scopro che Nicola non ha mai visto Portofino e, quindi, direzione Santa Margherita Ligure, San Michele di Pagana, Paraggi e, infine, Portofino, ma dentro di me sono convinto che non troveremo posto per parcheggiare ed infatti così è, non ci rimane che girare le nostre ammiratissime Goldwing e tornare a Santa Margherita dove ci fermiamo per gustare una ottima granita al limone. Sono ormai le 19,30, ripartiamo con destinazione casa, ma giunti poco prima di Varazze, Nicola propone una pizza per chiudere la serata: e perché no ? E’ già da tempo che non mangio una pizza decente e Nicola conosce un bel posto dove la fanno davvero buona. Alle 23,00 chiudo la mia bella in garage e torno a casa un po’ stanco ma soddisfatto per la giornata passata. Circa 500 chilometri su strade poco trafficate, con un clima fresco e, soprattutto, in buona compagnia: sarà strano, ma sono sempre più convinto che le cose semplici sono le migliori, ed anche in pochi ci si diverte ugualmente: mi dispiace per quelli che sono rimasti a casa, sarà per la prossima! Un lampeggio. By Beppe RDS Savona


30 nov 2014 - Xmas Party Sezioni Liguri

Il 30 Novembre, sotto un cielo plumbeo e carico di pioggia ed in piena Allerta 2 (ma gli ospiti non lo sapevano), un gruppo di 43 “coraggiosi” si è incontrato in quel di Marina di Andora per scambiarsi i tradizionali Auguri di Natale. Alle ore 10,30, puntuali come orologi svizzeri, il gruppo operativo delle Sezioni riunite della Liguria si è trovato per preparare degnamente, almeno questo era l’intendimento, l’arrivo degli ospiti graditissimi che si sono pian piano presentati all’appuntamento. Tanti amici hanno partecipato alla nostra festa, non li citerò tutti per ovvi motivi e potrete riconoscerli nelle foto, ma permettetemi di citarne solo una su tutti perché abbiamo avuto la gioia (almeno per quanto mi riguarda) di avere ospite la nostra Daniela, meglio conosciuta come Ladani: e scusate se è poco. La giornata è trascorsa, purtroppo, molto velocemente, come sempre accade quando si è, come direbbe lo Ziomimmo, tra “A M I C I.” La Lotteria è stato il momento più simpatico dove Max alias “Cane Morto” ha tirato fuori la sua ormai proverbiale “vis comica” facendoci ridere come non mai durante la presentazione dei numerosissimi premi, degnamente supportato da Joseph e da Luca con parrucche impossibili che quasi quasi facevano venire invidia allo Ziomimmo, il che è tutto dire. Vorrei fare, a proposito della Lotteria, una comunicazione di servizio utile anche alle altre sezioni che volessero organizzare una Lotteria: Fate molta attenzione a Cristina, moglie di Marco, Rds della sezione di Bergamo, impeditele di acquistare i vostri biglietti della Lotteria, vi porterà via tutti i premi. Cristina, basta, non se ne può più! Mi fa piacere segnalarvi, inoltre, che abbiamo avuto una New entry nella nostra grande famiglia, i coniugi Gatti, ed il gradito rientro del nostro “vecchio” socio Gilardi, al secolo meglio conosciuto come GIL, accompagnato dalla famiglia Fantozzi, che nonostante la distanza, ha voluto essere presente alla nostra festa: davvero un grazie di cuore. Abbiamo festeggiato, festa nella festa, anche il compleanno del “mio (?)” Mario Zanella con regali fantasmagorici e, soprattutto, con la gradita presenza della Sig.ra Caterina, sua gentile consorte. Non posso esimermi dal ringraziare il Vicepresidente Antonio (Yoghy) ed il fratello Fabio, anche lui nuovo socio, che si sono presentati con le loro mitiche GW. Grazie anche a Felice e Miroslawa, fotografi ufficiali della manifestazione: grazie a loro potrete vedere le foto che il nostro Sil pubblicherà quanto prima. Mi corre l’obbligo (ed il piacere) di mandare un saluto agli amici siciliani ed agli amici della Sezione di Parma/Piacenza/Lodi io in questa specie di “gemellaggio virtuale” visto che anche loro hanno organizzato il pranzo di natale nella stessa data. Ed ora veniamo al momento Clou della giornata: Ragazzi,che Torta. Più che una Torta sembrava un’opera d’arte, totalmente ideata da Max e Nives e realizzata da un bravissimo pasticcere cui vanno i nostri complimenti ed alla Sig.ra Pina, moglie del nostro “nuovo“ (si fa per dire) Rds della sezione genovese, al secolo Joseph Bonfiglio, per i magnifici addobbi natalizi che ha realizzato: Grazie Pina, bravissima!. Scusatemi se mi permetto di usare queste righe per togliermi una soddisfazione personale perché in genere sono uno educato, ma ricordando un post su FB scritto da un personaggio pochi giorni fa, posso solo rispondergli: E allora ?!. Grazie Max e grazie Nives. Ultima cosa, ma perciò non meno importante, è quella che il ricavato della Lotteria era destinato ad un piccolo sostegno alla famiglia del ns. carissimo socio Piermarco che molti di voi conoscono. Mi auguro che altre Sezioni possano fare altrettanto e prego il Vicepresidente Antonio (Yoghy) di organizzare una visita ufficiale a Piermarco per poter consegnare il ricavato raccolto,che mi auguro cospicuo. Forza Piermarco!. Come sempre un lampeggio a tutti. (By Beppe, ma anche a nome di tutti i componenti le sezioni della Liguria) ....[ Guarda le Foto ]


27 lug 14 - Sagra di Pallare

Domenica, dopo aver viaggiato sotto un autentico diluvio universale siamo arrivati a Pallare per partecipare alla ormai tradizionale Sagra nella quale la Sezione di Savona (sempre pochi, ma buoni!), svolge il servizio di staffetta in perfetta simbiosi con la locale Polizia Municipale. Quest'anno abbiamo avuto anche il piacere di avere la compagnia dell' incoming (?) Rds di Genova, Joseph e la sua fedelissima consorte, la sig.ra Pina (soprannominata anche "la santa") A sorpresa siamo stati premiati come 4^ Gruppo motociclistico e, come potete vedere dalla foto, ci hanno dato anche una coppa. E' stato un Moto raduno basato sulla semplicità e sulla voglia di incontrarsi nonostante il meteo assolutamente proibitivo ed in netto contrasto con la stagione estiva, ma chi ci ferma? Un bel tour tra le vallate di un interno meraviglioso quale la ns. regione sa offrire mentre Giove Pluvio ci ha concesso una breve pausa. L'immancabile menu, quest'anno davvero di tutto rispetto: ottimi i ravioli al tartufo così come il carpaccio sempre con tartufo e, dulcis in fundus, profitteroles ..... abbondanti) Al termine della giornata, dopo una breve visita al magazzino del ns. Nicola Biker che ha dato ancora una volta prova della sua proverbiale ospitalità, una foto ricordo in quel di Varazze con i coniugi Bonfiglio prima di rientrare alle ns. rispettive abitazioni. Non può mancare il mio solito... lampeggio (by Beppe Rds Savona)....[ Guarda le Foto ]


08 giu 14 Consegna Pin Fedeltà ai soci Liguri

Verso le h. 19.00 in una serata "bollente" da un punto di vista climatico, a Savona, città dei Papi, presso il ristorante "Mugugni e Trenette", a poca distanza dall'abitazione del Beato Botta, un nutrito gruppo di Wingers arrivati dalla Liguria e dal Piemonte, alla presenza del Responsabile delle Sezioni, nonchè CRSNW, al secolo Mauro Meliga, accompagnato dalla gentile consorte Paola ed alla presenza degli amici del Piemonte, Maurizio Bergesio e dalla sua gentile consorte Barbara, si è svolta la serata che ha avuto come momento apicale la consegna delle spille fedeltà ai Soci liguri appartenenti (e fieri di esserlo) alla ns. associazione. Ho avuto il piacere di ricevere la spilla dei 10 anni dal ns. Mauro, così come l'hanno ricevuta i miei colleghi della sezione di Imperia e di quella di Genova. Da annotare, purtroppo, qualche assenza, ma si sa, mettere d'accordo tutti è cosa sempre molto ardua e, d'altra parte, la stagione è densa di appuntamenti internazionali e riuscire ad incastrare le date non è affatto semplice. Abbiamo cenato in un clima di allegria e di serenità, come sempre, dimenticando per qualche ora i tempi duri che stiamo attraversando, grazie anche alla buona cucina ed al buon vino del ns. ristoratore.
I ringraziamenti particolari vanno a Barby e Maury per la loro inaspettata, ma come sempre graditissima e piacevolissima presenza, a Mauro e Paola che nononstante l'impegno del Lunedì a Rapallo per un pranzo di festeggiamento di una centenaria, hanno comunque voluto essere presenti, un ringraziamento all'amico Massimo Carezzana, RDS di Imperia ed ai suoi per la loro nutrita partecipazione. A proposito, va sottolineato che per intrattenere gli amici della sezione di Imperia fino all'ora della cena, il ns. Max ha pensato bene di organizzare un Tour già sin dalla mattinata ed ovviamente con prevista sosta culinaria di mezzogiorno: ma quanto mangiate, ragazzi ? Grazie anche all'amico Luca de Biase, ns. Interrep ed RDS della sezione di Genova che, nonostante alcune defezioni dell'ultima ora, ci ha però permesso di conoscere un amico e socio a noi ancora sconosciuto e che ci auguriamo di veder un po' più spesso. Infine grazie a Mario Zanella, unico presente, oltre al sottoscritto, della Sezione di Savona: senza di te Mario, mi sarei sentito proprio solo soletto. Come sempre un lampeggio a tutti e voglio rinnovare i complimenti al ns. Presidente Gianpino ed al Consiglio Direttivo per la splendida idea delle spille fedeltà: Con Orgoglio Socio del GWCI. By Beppe....[ Guarda le Foto ]

 


Sezione Savona: Light Parade 2013

Sabato sera, dopo una splendida Light Parade che ci ha portato a percorrere le strade di una Liguria di ponente fredda e ventosa, si è svolta la riunione della sezione di Savona che ha avuto come argomenti di discussione la partecipazione alla prossima assemblea di Bologna ed un breve accenno alla partecipazione ai prossimi treffen europei. Rivedendo le foto mi sorge spontaneo "pochi ma buoni!  By Beppe Rds Savona 


05 ago 2013 - Vita di Sezione Savona - Servizio di staffetta

La sezione di Savona, la scorsa domenica 5 Agosto, è stata impegnata in un piacevolissimo "servizio di staffetta" ad un motoincontro a scopo benefico organizzato dalla Proloco del Comune di Pallare, in provincia di Savona, in concomitanza della 17ª Festa della Solidarietà Avis alla quale hanno partecipato più di 120 Moto di tutte le marche provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia e dalla Liguria. Durante la giornata si è svolta una dimostrazione di soccorso stradale da parte dei volontari del 118. Il prossimo anno, su mia richiesta, molto probabilmente faranno vedere la tecnica di rimozione del casco di un motociclista in caso di incidente. La sezione di Savona, al termine della manifestazione, durante la premiazione, è stata chiamata sul palco ed, a sorpresa, è stata premiata. Un ringraziamento personale va all'amico e socio Nicola Fico che ha dato il suo contributo per la riuscita del servizio di staffetta che si è svolto in totale sicurezza e per il quale abbiamo ricevuto i complimenti sia del C.te della Polizia Locale che degli organizzatori della Manifestazione. Beppe Botta - Rds Sez. Savona


CALENDARIO

Accedi al calendario eventi di GWCI

NEWS DAL CLUB

23/09/2017

GWCI for AVIS

Leggi Tutto » ARCHIVIO


NEWS DALLE SEZIONI

26/04/2017

Sez. Mn-Bs - Nuovo Co-RDS

Leggi Tutto » ARCHIVIO


Sezioni Regionali

Sezioni Regionali


Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE